Segnalazioni Crif



Chiarimenti sulle segnalazioni nelle Banche Dati (Sic) quando si pagano in ritardo le rate di un prestito e non essere considerati come cattivi pagatori: Parliamo di Crif

Chi non ha mai richiesto un prestito personale?

Sono davvero poche le persone che non hanno mai avuto bisogno di farlo. Si pensi a quando si deve acquistare un auto o una moto oppure un elettrodomestico (TV, frigorifero, lavatrice, ecc.) molto spesso, si ha la necessità di farsi finanziare una parte della somma occorrente all'acquisto.

A seguito di ciò l'ente che concede il prestito, banca o finanziaria, comunica i dati personali del richiedente alle varie Banche Dati che gestiscono il SIC (Sistema di Informazioni Creditizie) cioè un archivio elettronico che contiene la storia creditizia di chi chiede un prestito.

Tra le più famose Banche Dati troviamo CRIF, con sede a Bologna, che viene consultata molto spesso dalle banche o dalle finanziarie.

Per non avere segnalazioni crif o inseriti come cattivi pagatori bisogna fare attenzione ai rimborsi rateali che devono essere puntuali e senza ritardi.




Torna su