Rimborso mutuo



Il rimborso di un mutuo può avvenire con rate mensili, trimestrali o semestrali. L'ammortamento utilizzato dalle banche è generalmente quello con "sistema francese" che consiste nel rimborso di rate composte da una quota capitale crescente e da una quota interessi decrescente.

In allegato al contratto di mutuo viene inserita una tabella chiamata piano di ammortamento nella quale è possibile rilevare la scadenza di tutte le rate e il debito residuo.
Il periodo che intercorre tra l'erogazione e l'ammortamento reale del mutuo è chiamato "preammortamento" in cui si pagano soli interessi.

Ricordiamoci che per il mutuo acquisto prima casa sono previste una serie di agevolazioni fiscali come la detrazione interessi pagati annualmente nelle rate di mutuo e le agevolazioni sul pagamento delle imposte prima casa.

Vai a: Guida mutui




Torna su