Prestito auto



Il Prestito auto rientra nella categoria dei prestiti finalizzati ed è quello che viene normalmente proposto dai rivenditori di beni o servizi (elettrodomestici, arredamento, auto, ecc.) per gli acquisti con pagamento rateale.

Il rivenditore che propone questa formula ha sottoscritto una o più convenzioni con altrettanti istituti finanziari, che a fronte del suo servizio gli riconoscono una provvigione. Egli quindi propone i prodotti ai suoi clienti e provvede a far compilare la richiesta, inoltrandola all’istituto.

Questo valuta la richiesta di credito e, in caso di approvazione, il cliente che ha ottenuto il bene desiderato si trova ad essere obbligato nei suoi confronti.

Contestualmente l’istituto finanziario provvede ad accreditare al rivenditore un importo pari al valore del bene finanziato più le sue provvigioni per aver “venduto” un finanziamento.

Questa è proprio l’essenza della finalizzazione: l’erogazione della somma finanziata è destinata al pagamento del bene o servizio, e non al consumatore che ha richiesto il finanziamento.




Torna su