5 consigli per il tuo mutuo


Autore: Giovanni Bruognolo | 02/10/2019 ore 15.05

5 consigli per il tuo mutuo Confronto
Prima di sottoscrivere un mutuo dovete sempre fare un confronto su ciò che offrono le banche. Ci sono portali specializzati sui quali basta inserire pochi dati e in pochi minuti vi permettono di scegliere il mutuo più adatto alle vostre necessità

Richieste di denaro
Diffidate da personaggi che vi chiedono somme di denaro in anticipo per la richiesta del finanziamento. Se vi affidate ad un mediatore creditizio dovete "sempre" corrispondere l'eventuale provvigione all'erogazione del mutuo e non prima.

Importo
Ricordatevi di richiedere l'importo giusto tenendo conto anche delle spese generali occorrenti (spese bancarie o di mediazione creditizia) oppure le spese notarili comprensive delle imposte dovute (prima o seconda casa). Se poi acquistate attaraverso un agenzia immobiliare dovete anche considerare le provvigioni della compravendita.

Taeg
Ciò che vi consente di fare un confronto puntuale tra i mutui è il Taeg (Tasso annuo effettivo globale) o Isc (indice sintetico di costo). Questi parametri tengono in considerazione anche le spese generali relative alla richiesta di mutuo e quindi vi permettono di trovare il prodotto più conveniente solo controllando questo valore.

Tempi
Fate la vostra richiesta di mutuo con largo anticipo rispetto alla data del rogito notarile in quanto, le banche, hanno tempi variabili che a volte possono dilatarsi ed arrivare anche a 3/4 mesi di istruttoria. I motivi dovuti ai ritardi nella delibera possono variare. Ad esempio se si consegna solo una parte della documentazione richiesta l'istruttoria partirà in ritardo con perdita di tempo prezioso.

Archivio News Mutui



Commenta la news! - (0 commenti)






  

Privacy Policy
   


*Dato obbligatorio




Torna su