Come cambiare mutuo


Autore: Giovanni Bruognolo | 30/06/2019 ore 10.45

Mutuo 100%

In un periodo come quello attuale, dove i tassi sono al minimo storico, potrebbe essere una buona cosa cambiare il nostro mutuo per poter risparmiare o ridurre considerevolmente la rata mensile.

La prima ipotesi da prendere in considerazione è la surroga del nostro mutuo.

La surroga come sappiamo è stata introdotta con il decreto Bersani nel 2007 e permette ad un mutuatario di far subentrare nell'ipoteca un altra banca in modo da poter risparmiare od abbattere la rata del nostro mutuo. Il tutto a zero costi, nemmeno quelli notarili.

Altra possibilità è quella di richiedere presso il proprio istituto di credito una rinegoziazione del mutuo in essere al fine di ottenere condizioni di tasso migliori.

Teniamo presente che chi ha stipulato un mutuo a tasso fisso qualche anno fa anche al 4 o al 5% oggi può beneficiare di un tasso molto più basso. Basti pensare che oggi 30 giugno 2019 è possibile ottenere un tasso fisso finito in durata 25 anni intorno all' 1,50%.

Perchè non approfittarne?

Archivio News Mutui



Commenta la news! - (0 commenti)






  

Privacy Policy
   


*Dato obbligatorio




Torna su