Miglior mutuo ottobre 2018


Autore: Giovanni Bruognolo | 24/10/2018 ore 16.15

Tasso variabile:

Miglior mutuo ottobre 2018 Nel mese di ottobre rileviamo come miglior mutuo a tasso variabile il MUTUO ARANCIO VARIABILE di ING.

Si tratta di una simulazione di 160.000 euro di richiesta su una durata di 25 anni per un acquisto di una casa del valore di 200.000 euro (LTV 80%).

La rata mensile è di 576,35 con un tasso a regime dello 0,88%. Il tasso è composto dall'euribor 3 mesi 365 + lo spread dell'1.20%. L'istruttoria è di 500,00 euro e la perizia di 250,00 euro, mentre l'assicurazione incendio e scoppio è a totale carico della banca.

Il mutuo ha come destinazione l'acquisto della prima casa e può essere concesso solo a residenti in Italia da almeno 3 anni. Le durate vanno da 10 a 30 anni e il pagamento della rata ha un addebito mensile su un conto corrente della banca. L'importo minimo richiedibile è di 50.000 euro.

Per ulteriori informazioni consultare le Informazioni Generali sul Credito Immobiliare della banca.

Tasso fisso:

Per il tasso fisso risulta come miglior mutuo di ottobre il prodotto Webank MUTUO FISSO.

I parametri considerati sono gli stessi del variabile;
1) Importo di 160.000 euro per un acquisto di un immobile di 200.000 (LTV 80%)
2) Durata 25 anni

La rata è di 675,83 con un tasso del 1,97%. Il tasso annuo è composto da eurirs 25 anni + spread 0,40% Le spese bancarie (Istruttoria, perizia e periodiche) sono a carico della banca e la rata mensile può essere addebitata su un conto corrente gratuito.

Le durate vanno da 10 a 30 anni. L'importo minimo richiedibile è di 50.000 euro e massimo 1.000.000 di euro e la percentuale massima finanziabile sul valore dell'immobile è dell'80%.

Si consiglia, come sempre, di leggere il foglio informativo del prodotto per maggiori informazioni.

Archivio News Mutui



Commenta la news! - (0 commenti)






  

Privacy Policy
   


*Dato obbligatorio




Torna su