Mutuo Domus Superflash



Il Mutuo Domus Superflash finanzia fino al 100% del valore dell'immobile e la richiesta può essere fatta anche da lavoratori atipici. Per poterlo richiedere occorre però avere dei requisiti ben precisi:

- avere un età di massimo 35 anni non compiuti;
- il mutuo va intestato a tutti i soggetti che acquistano l’immobile che devono corrispondere a non più di 2 persone;
- occorre avere un assunzione a tempo determinato da oltre sei mesi;
- bisogna avere la residenza in Italia da almeno due anni;

Il Mutuo Domus Superflash propone un tasso fisso o variabile. Le rate vengono pagate mensilmente e la durata del mutuo può essere:
- da 10 a 40 anni se il mutuo ha un tasso fisso;
- da 10 a 30 anni se il mutuo ha un tasso variabile.

E' indispensabile presentare alcune garanzie: iscrivere un'ipoteca di primo grado per una somma pari al 200% del mutuo richiesto e la valutazione dell’immobile eseguita da un perito. E' pertanto richiesta una copertura assicurativa obbligatoria e quando il mutuatario è un lavoratore atipico, serve una particolare polizza assicurativa la quale riconosce, alla Banca, il pagamento di massimo 12 rate di mutuo per l'intera durata contrattuale.

La richiesta ha molti lati positivi: nessun costo di istruttoria, incasso rate, flessibilità durata, attivazione posticipo rate, e nessuna penale nel caso di estinzione anticipata.

Infine risulta essere interessante la sospensione delle rate fino a 6 mesi. In questo particolare periodo di crisi dove ci sono tanti lavoratori atipici e sempre meno contratti a tempo indeterminato può essere una soluzione interessante. (06/06/2015)




Torna su