Mutuo 40



L'idea di un mutuo con durata 40 anni nasce da due problemi:
l'elevato (alcuni sostengono che è elevatissimo) prezzo delle case e l'impossibilità per tantissimi giovani di sostenere l'onere di una rata di un mutuo o di un affitto.

A proporla questa idea di un mutuo che dura 40 anni anche in Italia è Banca Woolwich.
Il mutuo ha queste caratteristiche: copre fino all'80% del valore dell'immobile, per un massimo di 200 mila euro e con 480 rate (pari a 40 anni) a tasso variabile.
Un mutuo “sostenibile” ed eterno, come un affitto. Ma è anche un mutuo che legherà le famiglie a quella sola abitazione? Non proprio. Banca Woolwich ha reso questo nuovo prodotto molto flessibile: possibilità di estinguere il mutuo prima del tempo prefissato a spese zero per decidere magari di accenderne uno in un tempo successivo. (10/09/2005)




Torna su