Finanziamento tasso zero



Spesso vediamo o sentiamo pubblicità eclatanti con messaggi di questo tipo: Finanziamento tasso zero; spieghiamo nel dettaglio di cosa si tratta:

Il prestito a tasso zero è spesso praticato dalla grande distribuzione o da negozi specializzati per concludere la vendita di alcuni prodotti. (elettrodomestici, casalinghi, arredamento, ecc.).

L'interesse viene assorbito dal dettagliante o dall'ente erogante (o da entrambi) ma spesso vengono inserite nella somma finanziata delle spese di "apertura pratica" o di "gestione pratica" che fanno aumentare il TAEG (tasso annuo effettivo globale) mentre il TAN (tasso annuo nominale) con il quale viene fatto il calcolo della rata rimane a zero.

Un vero finanziamento a tasso zero deve avere sia il TAN che il TAEG corrispondenti a zero.

E' bene non fidarsi di intermediari o finanziarie che operano in modo non professionale, e che non si attengono alle normative previste dal Credito al Consumo.




Torna su