Finanziamento auto



Quando si acquista un'auto, è anche possibile pagarla a rate. Questo significa che tutte le concessionarie hanno la loro finanziaria ma potete anche scegliere in maniera autonoma di richiedere voi stessi un prestito per l'acquisto di una vettura. Basta cliccare in internet per poter accedere comodamente da casa ad un finanziamento auto, solitamente erogato da una delle tante agenzie di credito, per mezzo di un preventivo gratuito.

Le offerte online sono davvero molto allettanti, troverete finanziare che proprio per i prestiti auto hanno delle formule speciali, questo perchè le auto risultano essere ancora un largo acquisto da parte degli italiani. La concorrenza è davvero molta, ecco perchè troverete finanziarie in grado di proporvi finanziamenti a zero spese di istruttoria e soprattutto con l'offerta di saltare una rata nel corso del finanziamento o di posticiparla senza per questo rischiare di essere considerati cattivi pagatori.

I prestiti auto ovviamente si possono richiedere sia per auto nuove che per auto usate. In linea di massima sono simili e rientrano nella categoria dei "prestiti finalizzati" che, a differenza dei prestiti personali, vengono richiesti per l'acquisto di un "prodotto" mentre il prestito personale è richiesto senza una specifica finalità.

E' possibile che chiedendo un prestito per un'auto usata, non ci vengano concessi gli stessi tassi rispetto ad un prestito per un'auto nuova in quanto molte agenzie di credito concordano nel considerare rischioso un prestito erogato per una macchina usata. Purtroppo la tendenza è quella di credere che coloro che acquistano un'auto usata sono soggetti maggiormente a rischio di insolvenza. In realtà i motivi potrebbero essere diversi perchè si decide di acquistare un'auto usata, ad esempio per l'andamento del mercato o perchè si è trovata l'occasione, il vero affare per l'auto dei propri sogni, ma a parte questo, è sempre bene sapere a cosa possibilmente andremo incontro.

Esistono finanziarie che propongono un prestito auto al 100% ovvero in grado di coprire l'intero prezzo inoltre sono in grado di coprire anche il costo dell'assicurazione. Naturalmente saranno agevolate in questo caso le auto nuove e le auto a chilometraggio zero. In linea di massima vengono erogati prestiti fino a 30 mila euro ma la somma è sempre a discrezione della finanziaria.

Per poter accedere ad un prestito auto occorre avere dai 18 ai 75 anni e poter dimostrare, attraverso una busta paga (tempo indeterminato), o dichiarazione dei redditi (per i lavoratori autonomi) oppure una pensione, di poter essere in grado di sostenere le spese di rimborso delle rate, ovviamente non risultare cattivi pagatori e non avere protesti, anche se, esistono poi finanziarie che erogano prestiti anche ai protestati con la cessione del quinto, ma questo è un discorso decisamente ampio da valutare con molta scrupolosità.

Per ottenere un prestito auto è importante recarsi presso un istituto autorizzato dalla Stato, ed iscritto all' UIC (banche, finanziarie, istituti di credito) ed ovviamente potete ricercare anche in internet. Se non siete sicuri o se qualcosa non vi è chiaro, prima di firmare, fatevi raccomandare da una persona di fiducia o ascoltare il consiglio di un esperto.




Torna su