Aumento dei proprietari di casa extracomunitari



(Settembre 2006) - Cresce e si ramifica in tutta Italia il fenomeno dell'acquisto di immobili da parte di cittadini immigrati: quello della casa rappresenta infatti uno dei più urgenti problemi che una persona immigrata in Italia si trova a dover affrontare, e in qualche modo a gestire, a fronte di un offerta costituita da un patrimonio edilizio decisamente non sufficiente.

Nel triennio (2001/2004) si è potuto notare in Italia una progressiva crescita degli immigrati proprietari di case dovuta principalmente a due fattori: gli eccessivi costi delle casa in affitto; l'intenzione sempre più concreta della stabilizzazione in Italia, in linea con un programma di permanenza definitiva.
Il trend aumenta dell 0,5% annuo (era lo 0,8% nel 2000 e quasi del 3% nel 2004) I cittadini immigrati preferiscono le case di medio taglio situate nelle zone periferiche delle città. (Milano e Roma su tutte)

Fonte: Banca d'Italia

Archivio News Mutui




Torna su