Mutui: corsa al tasso fisso


Autore: Giovanni Bruognolo | 21/07/2018 ore 10.43

Mutui: corsa al tasso fisso Nell'ultimo bollettino dell'ABi (Associazione Bancaria Italiana) emesso il 16/07/2018 si rileva che il tasso medio applicato ai mutui registra un nuovo minimo storico. La media si attesta all'1,80%.

Con tassi così bassi, gli italiani preferiscono stare al sicuro, tanto da far registrare erogazioni di mutui per 2/3 a tasso fisso e solo per 1/3 al tasso variabile o misto.

Nei prossimi mesi ci saranno delle variazioni nel mondo creditizio e finanziario.
Si partirà a fine 2018 con la sospensione del Quantitative easing per arrivare al cambiamento dell'Euribor che sarà sostituito nel 2019 dall'Ester (Euro Short-Term Rate) come è già stato annunciato dalla BCE. Tutti questi cambiamenti potrebbero portare, anche se non nell'immediato, ad una crescita dei tassi per i mutui parametrati con l'euribor.

L'incertezza di questi futuri cambiamenti e i tassi con spread a prezzo di saldo praticati dalle banche hanno portato a richieste sempre crescenti del mutuo tasso fisso e molto probabilmente anche nei prossimi mesi tante famiglie lasceranno il variabile per orientarsi verso questo prodotto.

Archivio News Mutui



Commenta la news! - (0 commenti)






  

Privacy Policy
   


*Dato obbligatorio




Torna su